Skin ADV
Comune di Perugia - Benvenuti

Carta di identità elettronica

Dal 4 settembre 2017 sono attive le prenotazioni per richiedere la CIE – Carta di Identità Elettronica.
E’ necessario prendere un appuntamento presso gli sportelli URP e Attività decentrate oppure tramite l’agenda on-line del Ministero dell’Interno,  scegliendo lo sportello il giorno e l’orario  che risulterà disponibile dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 13:00 e nei pomeriggi aperti,  dalle 15:00 alle 17:00.

Da  mercoledì 21 febbraio è possibile prenotarsi anche di  sabato presso i seguenti Sportelli Urp e Attività decentrate:

SAN SISTO
P.zza Valentino Martinelli 9  – da lunedì 19 e fino a Sabato 24 febbraio 2018 dalle 9.00 alle 13.00, chiuso al pubblico nei pomeriggi di lunedì 19 e mercoledì 22

CENTRO STORICO
P.zza IV Novembreda lunedì 26 febbraio e fino a sabato 3 marzo 2018 dalle 9.00 alle 13.00, chiuso al pubblico nei pomeriggi di lunedì 26 e mercoledì 28 febbraio

PONTE SAN GIOVANNI Via Francesco Panzarola 11da lunedì 5 marzo e fino a  sabato 10 marzo 2018 dalle 9.00 alle 13.00, chiuso al pubblico nei pomeriggi di lunedì 5 e mercoledì 7 marzo

RIMBOCCHI Str. S. Galigano da lunedì 12 marzo e fino a  sabato 17 marzo 2018  dalle 9.00 alle 13.00, chiuso al pubblico nei pomeriggi di lunedì 12 e mercoledì 14 marzo,  

PONTE FELCINO Via Maniconi – da lunedì 19 e fino a sabato 24 marzo 2018 dalle 9.00 alle 13.00, chiuso al pubblico nei pomeriggi di lunedì 19 e mercoledì 21 marzo



E’  necessario portare una foto tessera formato cartaceo.

Il costo della carta è di € 22.20 (nuova/rinnovo) e di  € 27.30 (duplicato)in contanti. 

Da giovedì 1° settembre 2016 presso gli Sportelli Urp e Attività decentrate la carta di identità elettronica (CIE) è emessa con la nuova modalità ministeriale e viene inviata dal Ministero dell’Interno entro 6 giorni lavorativi direttamente all’indirizzo indicato al momento della richiesta.

Il Ministero dell’Interno, infatti, con le circolari nn. 10 e 11 del 2016, ha disposto una nuova modalità di rilascio della carta di identità elettronica, per incrementare i livelli di sicurezza in materia di documenti elettronici, dell’intero sistema di emissione e con l’obiettivo di eliminare il formato cartaceo in tutti i Comuni italiani. Saranno comunque garantite le  urgenze motivate e documentate.