Comune di Perugia - Benvenuti

  • CUG Comitato Unico di Garanzia

  • Ultimo aggiornamento: 01/12/2014 17:03:23

Il CUG è il Comitato  Unico di Garanzia per le Pari Opportunità, la Valorizzazione del Benessere di chi lavora e contro le Discriminazioni.

La valorizzazione delle risorse umane, le questioni di dignità della persona e di qualità della vita passano attraverso un cambiamento culturale che vede la diversità come risorsa e non come un problema.

Da questa affermazione vorremmo partire, con l’aiuto di tutti, per valorizzare le differenze, migliorare la qualità del lavoro, fornire nuove opportunità di sviluppo professionale e rimuovere tutti gli ostacoli che ancora si frappongono allo sviluppo delle pari opportunità.
E’ nostro obiettivo  rafforzare la tutela dei lavoratori e delle lavoratrici lottando contro  le discriminazioni dovute non soltanto al genere, ma anche all’età, alla disabilità, all’origine etnica, alla lingua, alla razza, e all’orientamento sessuale. Una tutela che comprende il trattamento economico, le progressioni in carriera, la sicurezza.

COMPOSIZIONE

Il CUG si è insediato il 10 ottobre 2012. E' composto da 14 membri effettivi di cui:
- 7 rappresentanti  dell’Amministrazione Comunale:  Stefano Chiabolotti (Presidente), Anna Galinari, Ersilia Fava, Alessandra Manfredi, Maria Piera Sepicacchi, Piero Martani, Patrizia Stefani
7 designati dalle organizzazioni sindacali: Ugo Maria Bonifacio (DIREL), Elisabetta Paesani (CSA), Roberto Bruschi (CGIL), Daniela Mecocci (CISL- FPL), Stefanella Mincioni (UIL- FPL),  Stefania Roscini (DICCAP), Lucia Servodidio (USB-PI)

Vi sono poi 6 componenti supplenti di cui:
- 1 nominato dall’Amministrazione: Maria Grazia Lazzaro;
- 5 nominati dalle organizzazioni sindacali: Maria Grazia Gabrielli (CISL), Cristina Bittarelli (CSA), Evelina Iacondi (CGIL), Maria Carmela Giglia (UIL), Vimille Fallavollita (USB-PI)

ATTIVITA'

Il Comitato, nell’ambito delle proprie competenze, ha compiti propositivi, consultivi e di verifica all’interno dell’Amministrazione comunale assicurando ai/alle lavoratori/trici il rispetto dei principi di pari opportunità, di benessere organizzativo e l'opposizione a qualsiasi forma di discriminazione e di violenza.

Queste funzioni con le relative normative sono recepite dal regolamento che è stato elaborato in un’ottica di continuità con il Piano Triennale di Azioni Positive 2013- 2016  promosso dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Perugia.